Dopo la gara della F1 che ha visto salvothegenius vincitore autore di una splendida rimonta su Sberla7 ed heavymet, questa sera si replica sempre in Spagna ma stavolta con le F2, auto più crude, un po’ più old style che metteranno a nudo le capacità intrinseche dei piloti.

Parterre importante per questa gara, tanti volti noti al circus e molti dei quali l’anno scorso hanno infiammato le gare FMP tra cui il campione della F2MP Heavymet e l’ex pilota RedBull della F1MP Druunk favoriti d’obbligo per la pole position e la vittoria finale

Al via dei 15′ di Qualifica il tempo è asciutto ma il cielo coperto;
Subito heavymet si porta avanti con la mescola bianca ovvero quella più dura, dietro di lui c’è un po’ di bagarre ma sembra che nessuno può raggiungerlo. Il distacco però si lima con la gomma gialla, quella più morbida portata da Pirelli per questa gara ed il campione del mondo della F2MP stampa un 1.30.616 che fa segnare la POLE POSITION. Dietro di lui Zio Nico secondo e Danybest87 terzo, rivelazione dell’evento di ieri sera, a soli 2 decimi dal leader.
Druunk solo settimo, delusione di queste qualifiche.

Il contatto al primo giro che ha compromesso la gara di 5 piloti.

Le vetture partono per il giro di ricognizione e si nota subito che i primi 10 sono tutti con la gialla, diversificano le strategie fabiongio e Druunk con la bianca.

Si accendono i semafori, tensione tra i piloti che partono al loro spegnimento. Tutto liscio davanti ma problemi per thereignman che si ritrova in fondo allo schieramento. In curva 5 succede un patatrac vengono coinvolte 6 vetture tra le quali quella di Druunk che prende anche 5 secondi di penalità, da segnalare dodecops che da ultimo finisce il primo giro sesto.
A muro GianlucaFOTS costretto a rientrare ai box, grande rimonta di fabiongio e thereignman rispettivamente secondo e terzo. Heavymet intanto scappa via a 5 secondi dopo il 3 giro sfruttando la battaglia alle sue spalle che vede anche un testacoda di fabiongio attaccato in curva 1 da thereignman all’esterno.
Per Druunk si conferma la giornata no, si ritira infatti anticipatamente alla fine del giro 5.
Girandola dei pit alla fine del giro 7, i primi 3 ai box che si marcano stretti. Vetta temporanea per fabiongio che però non si è ancora fermato.
Heavymet riprende la testa all’inizio del giro 13, fabiongio rientra ai box mette la mescola più morbida e proverà a fare giri da qualifica alla caccia di thereignman secondo distante solo 5”.
Giro veloce 1.31.826 per fabiongio che mangia tutto il distacco che lo divide dalla seconda posizione, ed è proprio qui, quando tutto sembrava presagire al sorpasso che all’ultima curva della penultima tornata, fabiongio perde la macchina e quasi si gira vedendosi dunque sfumare la seconda piazza dopo essere stato un incollato a thereignman per due giri interi.
Squalificato in extremis GianlucaFOTS per la gioia di Lunadix che sghignazza dal retro box.