El NiñOhzaack maravilla!

La Opening Seasons è al giro di boa.

Il Campionato targato FMP ITALIA torna in Europa, in Catalogna, per il GP di Spagna, quinto appuntamento del campionato F1MP.

Un campionato che fin qui, almeno per quanto riguarda la lotta per il mondiale, non ha riservato grandi sorprese, con un Ohzack leader indiscusso.

Dietro di lui un’alternanza di piloti che ogni gara tentano l’acuto per mettersi in mostra, ma fino ad ora FMP ITALIA non ha ancora trovato un vero outsider al campione Bergamasco. Con ItaClanda fermo ai box, gli altri piloti non sembrano tenere il passo della prima Ferrari.

La sorpresa di questo Gran Premio è stata sicuramente la pioggia, che ha scombinato le carte in tavola.

I Piloti, pertanto, sono costretti nelle Qualifiche a stressare i treni di gomma rossa per cercare di partire il più avanti possibile.

In qualifica, Ohzack (1°) e Dario (2°) danno spettacolo, distanziati solo di 40 millesimi!

Segue Salvothegenius (3°) e il sempre più sorprendente TheRaignman (4°).

Dietro la coppia McLaren con Fabiongio quinto e Druunk sesto.

A seguire il resto della griglia racchiusa in meno di un secondo.

blank
F1MP Qualifica Spagna

Meteo che, ovviamente, mantiene le aspettative e che, come previsto, parte sotto la pioggia con gomme Intermedie per tutti.

Il primo colpo di scena si ha al via, con la falsa partenza di Salvothegeius e TheRaignman:Drive Through per entrambi.

Secondo colpo di scena: mentre Salvo sconta subito il passaggio obbligato ai box, la RacingPoint di TheRaign ritarda l’ingresso in pitlane venendo, pertanto, squalificata.

Ohzack prende la testa della corsa e la mantiene fino alla fine legittimando un dominio imbarazzante per gli altri. Dario, anche lui sempre li davanti dall’inizio della corsa, chiude al secondo dimostrando una solidità mentale mai vista fino a questo momento (forse il miglior momento da quando corre in FMP ITALIA per costanza e crescita in pista, raccogliendo in ogni gara il massimo).

Dietro si accende una lotta per il terzo posto che vede protagonisti Fabiongio-Heavimet-Druunk. Avrà la meglio il pilota Renault, che voleva mettersi alle spalle gli “inconvenienti” Azeri e che, con una manovra da top player, piazza un intelligente overcut al duo McLaren. Gradino più basso del podio per Heavimet, seguito da Druunk 4° e Fabiongio 5°.

Registriamo, inoltre, il sesto posto della seconda Ferrari di Pjanic, che si scrolla di dosso le sfortune dei primi 4 appuntamenti e raccoglie i suoi primi punti mondiali, e la grande rimonta di Salvothegenius (chiuderà settimo).

Gara opaca per il vice campione del mondo Sberla7 che perde il controllo dalle vettura a due giri dal termine, vedendosi costretto al ritiro quando si trovava saldamente 7°.

blank
F1MP Gara Spagna

E’ stata una gara dove la pioggia l’ha fatta da padrone, tenendo tutti col fiato sospeso.

La Classe Regina di FMPITALIA ha confermato quanto il livello sia, ormai, veramente altissimo, e con tutti i Drivers che anche in condizioni sfavorevoli si danno sfoggio di estrema precisione regalando agli spettatori emozioni e spettacolo.

Arrivederci a Montecarlo!