Ajax l’olandese volante!

Le conferme di una F2MP pari ai valori in campo della F1MP erano note ai più. E, gara dopo gara, constatiamo che il livello medio, anche nella seconda serie di casa FMP ITALIA, è altissimo.

E’ una super pole position di Giomerk, giovanissimo pilota della Haas, da ieri GIO_AR_FMP per cambio ID PSN, a metter tutti in fila. Nell’ultimo tentativo valido per le Qualifiche sigla un ottimo 1.28.320 ma con gomma Soft, esponendosi di fronte ai rivali ad una duplice sosta. Gli inseguitori, in primis le due Mercedes di MNZN e AJAX, seguono con gomma gialla. 4^ e 5^ piazza per le due Ferrari di Danybest e RickyRed, sesto posto per l’altra Haas dell’espertissimo Neo.

F2MP Qualifiche Bahrain

Pronti via e le Ferrari sono subito in difficoltà. RickyRed viene sfilato in partenza, Danybest ha un leggero contatto che lo costringe alla 15^ posizione alla prima tornata.

Le Mercedes, forti di una gomma più prestante, fanno una gara inizialmente di attesa, sapendo della doppia sosta di Giomerk. Le RB di Calabria e Williniky, senza particolari sussulti in Q, cercano di risalire la china e prender punti preziosi per il costruttori, in una sfida insolita con la Haas per la 3^ posizione mondiale. Da segnare un bel sorpasso di Calabria sulla Ferrari di Ricky.

Ajax passa al 5° giro in prima posizione, e Zionico cerca di attaccare a sua volta sfruttando la crisi delle rosse di Giomerk. Danybest alla sesta tornata si trova già 7°, dietro il compagno di box, e grazie ad ordini di scuderia si porta davanti. Ma Dany furiosamente risale, e riprende anche Calabria. Giomerk dopo il primo pit è in decima posizione, ma grazie alle nuove gialle risale velocemente. Ottima la gara di Indiavolato, poi 9° al traguardo, sulla unica Williams ancora orfana di Ciabell (problemi “meccanici” per lui, alla pedaliera), che è costante in zona punti. Termee, invece, costretto al ritiro. Per lui, dopo una estate di livello, la season non è iniziata nel migliore dei modi. Anche Alexmister91 ritirato, dopo una gara in risalita.

Nelle ultime fasi di gara, Ajax controlla con tranquillità, tenendo a distanza il rivale di campionato e di box, Zionico, con Danybest fuori dai giochi dopo l’episodio di giro 1, ma che comunque può dirsi soddisfatto per esser risalito nel gradino più basso del podio. Causa doppia sosta il poleman Giomerk è fuori dal podio, mentre RickyRed e Neo danno spettacolo negli ultimi giri e nelle ultime curve per il 5° posto. Neo, forte della sua esperienza, riesce con forza a mantenere la posizione, importantissima per la scuderia.

Da sottolineare anche bel duello sul finire tra Boddah e Salvoringhio per il punticino del 10° posto. RedBull sottotono, e prime avvisaglie di un campionato che si preannuncia in difficoltà e risalita.

Ajax ottiene anche il giro veloce del Gran Premio, lanciando un segnale forte a tutti i rivali al titolo e alla salita in F1MP.

F2MP Gara Bahrain

Si inizia a far sul serio. Appuntamento in Cina, dove siamo sicuri che non ci annoieremo!